NEWS

L’IMPORTANZA DEI DETTAGLI

L'IMPORTANZA DEI DETTAGLI

Charles R. Swindoll disse: “la differenza tra qualcosa di buono e qualcosa di grande è l’attenzione ai dettagli”.
Prendersi cura del proprio lavoro, riconoscendo tutti i piccoli aspetti che lo caratterizzano, è fondamentale.

Quando si tratta di regali, l’occhio va subito ai particolari, ai dettagli. La loro virtù risiede nella capacità di creare emozioni, elementi che danno personalità, profondità, che ci fanno comprendere quanto tempo e dedizione sia stato speso nel realizzare quel Dono che sarà unico nel suo genere e raggiungerà il cuore di chi lo riceve.

I particolari, anche i più piccoli, sono ciò che rendono unico e originale un Regalo Food.

Questa è la filosofia alla base del lavoro di SPAGNI & SPAGNI: rendere ogni regalo unico ed irripetibile a partire dalla selezione della scelta delle migliori specialità Food italiane, attraverso lo studio di packaging emotivamente empatici ed accattivanti  dal punto di vista estetico,  studiati in un’ ottica di green economy, progettati con materiali riciclati che contribuiscono a preservare l’ambiente in cui viviamo.

“Le nostre persone sono incoraggiate a mettere la loro creatività in ogni confezione Dono preparata  artigianalmente  in ogni sua fase e con  tutti i suoi componenti:  nastro,  carte utilizzate, scelta della scatola, inserimento di un Biglietto di Buon Augurio e per ultimo, ma non ultimo , il  Contenuto. Ogni singolo prodotto rappresenta l’eccellenza del Cibo Italiano, frutto di ricerca, innovazione, test di qualità per ottenere i migliori prodotti che rendono le persone felici di ricevere, gustare e riprovare i nostri prodotti”. Laura Spagni

Una Mission che parte dalla scelta delle materie prime attraverso partnership,  studio e scelta stilistica e di design che accompagna la presentazione del prodotto finale ed un  sistema di trasporto  gestito con la massima attenzione per avere il più  basso impatto ambientale.

Il dettaglio parte dall’idea di chi si mette in gioco nel lavoro di ogni giorno e si conclude con una serie di azioni che influiscono su ciò che il compratore porta sulla tavola.

Anche ciò che non si vede fa la differenza, sono i particolari a rendere unico il prodotto.

Back to list